La Madonnina Country House Agriturismo Senigallia, Ancona Marche Italy
LA MADONNINA COUNTRY HOUSE · NOTIZIE E CURIOSITA'
Vai alla versione inglese
Versione in lingua tedesca
HOME PAGE
COUNTRY HOUSE
I NOSTRI SERVIZI
LE CAMERE
GALLERIA FOTOGRAFICA
VIDEO
LISTINO PREZZI E OFFERTE
PRENOTAZIONI ON LINE
COME RAGGIUNGERCI
NEL CUORE DELLE MARCHE
NOTIZIE E CURIOSITÀ


Hotel Senigallia - Tritone 3 Stelle
Hotel Tritone

Prodotti e piatti tipici:
Maccheroncini di Campofilone lavorati secondo la ricetta tradizionale che utilizza soltanto la semola di grano duro e le uova in quantità doppia rispetto agli impasti normali. E' molto indicato l'accostamento con il ragù, ma anche con il sugo di pesce.

Formaggio di fossa sistemato in sacchi di tela e collocato in fosse di tufo chiuse con coperchi di legno e gesso. All'apertura delle fosse a Novembre le caciotte si presentano profondamente trasformate. Di colore quasi dorato come l'ambra hanno un aroma intenso con sentori di zolfo e tartufo che le rendono inconfondibili.

Olive all' ascolana Olive all'Ascolana sono olive grandi e tenerissime che si possono gustare farcite e fritte oppure al naturale in salamoia.

Tartufo bianco, considerato il più pregiato e raffinato, si trova nelle zone di Sant'Angelo in Vado, Sant'Agata Feltria e Acqualagna da Ottobre a Dicembre.

Tartufo nero pregiato è presente da Dicembre a Febbraio ad Acqualagna, Acquasanta Terme, Roccafluvione, Comunanza, Montefortino, Camerino e Visso.

Salame di Fabriano creato con tagli di carne suina magra nei quali vengono inseriti lardelli a forma di dado, condito con sale e pepe nero e insaccato nel budello del maiale.

Ciauscolo: il lardo viene macinato e amalgamato alla carne con la quale forma una pasta omogenea e facilmente spalmabile sul pane. Al tutto vengono aggiunti vino bianco, aglio e pepe, dopodiché il composto viene insaccato nel budello del maiale.

Salsiccia matta nella tradizione casalinga era l'ultimo insaccato che veniva preparato e che accoglieva tutto quello che non era stato utilizzato nelle lavorazioni precedenti: le carni più sanguinolente, i pezzi di polmone e di reni, gli intestini, i neretti, la lingua, il tutto condito con sale, pepe, aglio e aromatizzato.

Prosciutto di Carpegna D.O.P. (denominazione di origine protetta) dal 1996 e la cui produzione è limitata al solo Comune di Carpegna.

Distillati a base di anice che si trova nei Monti Sibillini sono il Mistrà diffuso nel maceratese e nell'ascolano, forte e secco, che è preferito puro per gli aromi o come correzione al caffè e l'Anisetta, più dolce e amabile, e ottima nel dessert. Alcuni la bevono con la mosca: 3 o 4 chicchi di caffè annegati nel liquore.

Vino cotto nasce dalla bollitura del succo d'uva che dà un prodotto più dolce e più forte e Vino di visciola diffuso nello jesino e nel pesarese. Le visciole sono ciliegie selvatiche che i contadini facevano semplicemente macerare nel vino rosso locale per trarne un nettare profumato e dissetante. Il risultato finale è una forte e dolce bevanda, intensamente aromatica, da fine pasto. Da provare anche in abbinamento con il cioccolato.

Verdicchio Vini D.O.C.:
Verdicchio dei Castelli di Jesi. La zona di produzione comprende prevalentemente le colline al centro della provincia di Ancona. E' un vino bianco di sapore asciutto e con retrogusto gradevolmente amarognolo. Si può accostare con una varietà di cibi: innanzitutto con il pesce, ma anche con carni bianche, funghi, tartufi e fritti di verdure.

Lacrima di Morro d'Alba. La zona di produzione ricade in un ristretto territorio in Provincia di Ancona che comprende 6 Comuni tra cui Morro d'Alba località da cui prende il nome. E' un vino rosso di sapore gradevole, sapido e morbido, asciutto, molto caratteristico. Va abbinato con primi piatti a salsa rossa e ragù e con secondi piatti di carni bianche.

Rosso Conero. Il riferimento geografico è il promontorio del Monte Conero a sud est di Ancona. E' un vino rosso con un sapore sapido, asciutto, secco e ricco di corpo. Si abbina bene a primi piatti di pasta ripiena, a carni rosse, selvaggina e formaggi maturi.

Vernaccia di Serrapetrona. La zona molto ristretta interessa prevalentemente il Comune di Serrapetrona in provincia di Macerata. E' un vino rosso dal sapore amabile o secco, sapido, con corpo morbido e fondo gradevolmente amarognolo. Classico vino da dessert, nella versione dolce, ottimo con la pasticceria secca.

Rosso Piceno. E' la zona di produzione D.O.C. più vasta e comprende le province di Ancona, di Macerata e di Ascoli Piceno. E' un vino rosso dal sapore sapido, asciutto e di corpo. Si accosta bene a minestre (soprattutto di legumi), a salumi crudi e cotti, a secondi piatti di maiale e a arrosti.

Falerio dei Colli Ascolani. La zona di produzione interessa il territorio collinare della provincia di Ascoli Piceno. E' un vino bianco dal sapore secco, sapido e leggermente acidulo. Servito piuttosto freddo è un eccellente aperitivo. Si accosta bene anche con frutti di mare e crostacei, con piatti a base di verdure, con carni bianche e con i formaggi freschi dolci.

Bianchello del Metauro. La zona di produzione interessa il bacino del fiume Metauro nella provincia di Pesaro-Urbino. E' un vino bianco dal sapore secco, fresco e gradevole. Ideale con molluschi, crostacei e pesci bolliti o cotti al vapore.

Rievocazioni storiche e Feste di paese:
Quintana ad Ascoli Piceno il secondo sabato di Luglio e la prima domenica di Agosto.
Giuoco dell'Oca a Cagli la prima e la seconda domenica di Agosto.
Contesa del Pozzo della Polenta a Corinaldo la terza domenica di Luglio.
Palio della Rana a Fermignano nella prima domenica dopo Pasqua.
La contesa dello Stivale a Filottrano la prima domenica di Agosto.
La Cavata delle Zitelle a San Paolo di Jesi la prima decade di Dicembre.
Armata di Pentecoste - Sciò La Pica a Monterubbiano il giorno di Pentecoste.
Palio di San Floriano a Jesi il 4 Maggio.
Palio dei Castelli a San Severino Marche nella prima metà di Giugno.
Caccia al Cinghiale a Mondavio il 13-14-15 Agosto.
Contesa della Margutta a Corridonia la prima domenica di Settembre.
La Festa del Duca a Urbino la terza domenica di Agosto.


Country House La Madonnina · Via Cavallo Montirone 211 · 60019 Senigallia (AN) · PI 00747700425
Tel.: +39 071.665142 - 071.6655000 · Fax +39 071.7927315 · Cell.: +39 338.7336501 · E-mail: info@countryhouselamadonnina.it Cookies Policy